Bari estratto in terzina

Bari estratto in terzina, Oggi analizziamo insieme una tecnica per l’estratto in terzina col 99% di probabilita’ di vincita attiva. La prima cosa e’ individuare la terzina probabile entro 3 colpi, non dovesse sortire si valuta se continuare basandosi sulle successive uscite in formazione. Normalmente la decina offre risultati notevoli, quando e’ scompensata con almeno 4 uscite a vuoto i tempi di sfaldamento si riducono a 3 colpi per l’uscita di un numero in formazione, se non e’ presente nella terzina pronosticata si analizza il numero uscito per controllare se dopo l’uscita di quel numero e’ probabile il favorito della terzina pronosticata. Il numero probabile si mette in gioco sempre con i laterali. Un piano di gioco che prevede 9 estrazioni col cambio della terzina in caso di esiti negativi nelle prime 6 giocate e garantisce il 99% di successo. Di seguito si vede l’immagine della progressione, i primi tre colpi sono praticamente a posta fissa e garantiscono comunque, al terzo colpo, una vincita netta di 10,24 con un’ investimento di 32, il 32,00%. La previsione precedente a Napoli ha superato i primi 3 colpi, nel frattempo e’ uscito l’ 11 che conferma 8 9 e 5.

Veniamo ora alla nuova previsione a Bari, come si nota dall’immagine scompensi la decina 71 80 porta uno scompenso di -126 estrazioni per singolo numero e una serie di 12 estrazioni a vuoto, penso sia molto probabile che nelle prossime 3 estrazioni sfaldi almeno un numero. L’immagine probabilistica della decina indica il 77 come maggior probabile seguito dal 71, l’immagine della quindicina 76/90 conferma il 77, mentre l’immagine della quindicina 61/75 conferma il 71. Giocandoli con i laterali avremmo 71 72 e 76 77 78, la terzina per estratto e la cinquina per tentativo di ambo da Martedi’ 29 Ottobre 2019.

Precedente Napoli estratto in terzina Successivo Cagliari estratto in terzina

Un commento su “Bari estratto in terzina

Lascia un commento