Frequenza+Ritardi=Alte Probabilita’

Frequenza+Ritardi=Alte Probabilita’. Vorrei dedicare questa ricerca a Cerioli Vincenzo, un geniale programmatore che anni fa implemento’ un algoritmo relativo al ritardo del numero per fascia di ritardo. L’algoritmo e’ facilmente implementabile, l’idea dell’estratto per fascia di ritardo e’ geniale. Perche’ la scorsa estrazione e’ sortito il 39 Nazionale non al primo ma al secondo colpo? Il 39, oltre alle probabilita’ date dalla frequenza e dalla serie di ritardi/scompensi a breve, presentava un ritardo in fascia 1 di 112 sortite contro un ritardo storico di 100. Il ritardo numerico di fascia non e’ sufficiente per realizzare alte probabilita’, e’ necessaria la convergenza statistica in frequenza a breve. Oggi esaminero’ , sulla ruota di Genova, il numero 68 che, analizzando le 1736 estrazioni di Genova dall’inizio del meccanismo venus, non e’ mai sortito in fascia di ritardo 3. L’immagine chiarisce il concetto:

Il 68 a Genova, analizzando le 1736 estrazioni Venus, e’ in equilibrio con una media di 18. Ha 99 presenze ma le ultime 14, dalla 85 alla 99, sono al di sotto delle 18 estrazioni (esclusa la 93 a 22), che lo hanno portato ad essere probabile per frequenza.

Consiglierei il 68 a Genova dall’estrazione di Sabato 5/9

Precedente Studio sui numeri scompensati ruota Nazionale Successivo Numeri in fascia di ritardo

Lascia un commento