Crea sito

Milano situazione statistica imperdibile

Milano situazione statistica imperdibile. Alla ricerca sempre di nuove situazioni di gioco che prevedano sfaldamento in quattro estrazioni ho implementato delle nuove cinquine che chiamo irregolari, cinquine consecutive inscritte e non nelle quindicine naturali. In questo caso la ruota di Milano ci offre una bella cinquina inscritta nella quinta quindicina, 63 64 65 66 67. Questi cinque numeri fanno un ritardo cronologico di 183 estrazioni, la cosa importante prescinde dal ritardo cronologico e si tratta dello scompenso per formazione calcolato con range di quattro estrazioni. Nelle ultime 44 estrazioni, 11 intervalli di quattro estrazioni, hanno prodotto solo 3 numeri contro i 12 teorici, siamo a credito di 9 numeri. Inoltre nelle ultime 16 estrazioni, 4 intervalli di 4 estrazioni, non hanno prodotto numeri. In situazioni statistiche analoghe esce almeno un numero nel prossimo range di 4 estrazioni, se succede come a Palermo e ci aiuta la fortuna potrebbe uscire anche un ambo o sorte superiore. Osserva le immagini:

Proviamo ora a restringere il campo per trovare la coppia capogioco visualizzando la tabella probabilistica della sesta quindicina:

Dopo l’uscita del 65 e del 68 il piu’ probabile e’ il 66, a questo punto e’ necessario trovare il laterale piu’ probabile per formare la coppia capogioco, osserva ora il file ritardi:

Il 67 e’ a -104 nella frequenza breve, e’ l’ideale.

Da Sabato 13 Gennaio 2021 Ruota di Milano
63 64 65 66 67 per estratto e tutte le sorti superiori per 4 colpi di gioco
66 67 per estratto in ristretta e tentativo di ambo secco per 4 colpi di gioco

Una risposta a “Milano situazione statistica imperdibile”

  1. Esce la secondo colpo il 63, La previsione continua uguale:
    63 64 65 66 67 per estratto e tutte le sorti superiori per 4 colpi di gioco
    66 67 per estratto in ristretta e tentativo di ambo secco per 4 colpi di gioco
    Inoltre, per chi segue la ruota nazionale, abbiamo una situazione analoga con i numeri
    30 31 32 33 34.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *