Crea sito

Oggi Analizziamo la Ruota di Palermo1

Oggi Analizziamo la Ruota di Palermo. Penso che dopo tutti gli articoli che hanno portato esiti positivi la tecnica sia estremamente chiara. Lo scopo e’ battere il banco e penso siamo sulla buona strada, sicuramente serve un piano di gioco al quale attenersi. Da una ricerca fatta ho constatato che la maggior ragioni degli insuccessi nel gioco del lotto sia dovuta al fatto che si abbandona la previsione. Come scrissi in passato l’ emotivita’ e’ importante, e’ quindi indispensabile restare emotivamente distaccati dal gioco. Questo l’ho sperimentato in prima persona, quando producevo dei pronostici che non giocavo puntualmente ne centravo nove su dieci e oltre, quando giocavo, in percentuale, di meno. Mi sono chiesto il motivo e ho scoperto che nel primo caso il pronostico veniva diretto dalla tecnica senza esitazioni, nel secondo un’analisi eccessiva, per paura di perdere, portava alla scelta sbagliata, nonostante la validita’ della tecnica. Per questo motivo la tecnica piu’ semplice porta i maggiori risultati che la si giochi o meno, le variabili sono cosi’ poche che e’ difficile sbagliare, questo e’ dimostrato dagli ultimi pronostici che hanno portato sempre la vincita in pochi colpi. Abbiamo in gioco 4 numeri che sono sostenibili per ambata per 4 5 colpi, come un ambo a tutte in quartina, anche questo sostenibile per 4 5 colpi. Una piccolissima quota per tentare l’ambo a ruota che esce circa ogni 20 pronostici positivi e il gioco e’ fatto, il banco e’ battuto.

Ruota di Palermo 49 50, 57 58, segue l’immagine:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *