Tecnica per battere il banco

Tecnica per battere il banco. Come promesso ora illustro la tecnica fruttodi anni di ricerca che mi ha permesso di battere il banco nelle sperimentazioni portando l’archivio al 2018. Questo e’ anche merito di Stefano F. che ha implementato il programma TECNICA202102191032 che permette di selezionare le cinquine probabili velocemente. Il successo di questa e’ dovuta a due condizioni convergenti, lo scompenso dovuto al ritardo della formazione composta da cinque numeri consecutivi e il compenso sia dei singoli numeri interni ed esterni alla formazione che abbracciano un perimetro di -5 numeri e +5, andando cosi’ a formare la quindicina naturale. Esempio, questo e’ quello che propone TECNICA202102191032 dopo l’estrazione del 18 Marzo:

Prendo in considerazione solo il 5 a Genova in quanto le sperimentazioni sconsigliano le formazionei di piu’ di cinque numeri e, a roma e Nazionale abbiamo due sestine, come illustra l’immagine. Ora la prima analisi sara’ visiva, voglio osservare la cinquina dal file ruota:

Come vedi, nonostante il coefficiente basso di 5,55 la cinquina e circondata da alcuni numeri 4 10 14 e 11, sopra il 14 che si ripete e l’1 che si ripete per tre volte, poi a chiudere il 15. Osservando la formazione prima che si formasse lo scompenso noterai la bella apertura fatta dalla sortita del 6 seguito subito dal 7 e, dopo sei colpi, arriva l’8. Significa che, in previsionistica razionale, la direttrice e’ in perfetto equilibrio e abbraccia tutta la cinquina, nelle prossime estrazioni tutti e 3 i numeri si potrebbero ripetere o chiudere, magari in ambo, con 5 e 9. Il prossimo passo per selezionare la coppia consiste nel consultare prima ritardi e poi le tabelle previsionistiche razionali:

E’ palese che 5 e 6 siano la coppia ideale, sono sovramedia a lunga nel range 1190 e a breve, media 148, scompensati. Questo viene confermato dalla tabella previsionistica/razionale che ho battezzato 0.60, inserendo il primo numero del segmento, il 5 , mi da le probabilita’ dopo la sortita di 8 e 7 confermando che la direttrice verra’ confermata col 6 e aprira’ a sinistra col 5. Ora esserva il file 1.3 che analizza un range di tre estrazioni dopo l’uscita dei numeri 10 14 4:

Come vedi abbiamo in analisi l’intera quindicina naturale 1…15 e il 6 viene confermato come maggior probabile, preferisco come laterale il 5 al 7 per le ragioni soprascritte, maggior forza in frequenza dovuta alla spinta delle estrazioni sovramedia. Sicuramente per tentare l’ambo non sarebbe male la terzina 5 6 7, che conviene con premio circa 80 volte la posta. Le stesse conferme arrivano anche dalle altre tavole probabilistico/razionali 2.15 e 15.1. Segue un video che da qualche suggerimento in piu’ sull’utilizzo dei programmi che si possono scaricare gratis nella pagina download.

12 Risposte a “Tecnica per battere il banco”

  1. Aggiorniamo la tecnica, come sai ci possono stare anche i negativi che potrebbero anche essere quelle cinquine che non producono almeno un numero nelle prossime quattro estrazioni, vediamo l’attuale situazione:

    Ci sarebbero tre cinquine nuove, ho scelto quella di Milano:

    Noti la formazione 72 73 74 in evidenza, 72 e 73 sono compensati mentre il 74 e’ scompensato, infatti e’ uscito in ambo col 73, classica formazione dell’ambo secco consecutivo, compensato/scompensato; due numeri che si inseguono fino ad uscire insieme. Le tabelle probabilistiche propongono come piu’ probabile il 73 con 72 e 75:

    Ma e’ anche probabile il 74 in quanto scompensato laterale del probabile. A chi piace l’azzardo si potrebbe tentare l’ambo secco 74 75 o 73 74 oppure in terzina con 73 74 75 o in quartina con 72 73 74 75. Ovviamente sono probabili anche per estratto.

  2. Ecco l’aggiornamento per le prossime estrazioni:

    E’ entrato il 73 a in solitaria a Milano e il 19 a Bari a colpo. Il 17 a Venezia al quinto e il 5 a Cagliari al quarto. Ora aspettiamo l’ambo, segue l’immagine, ricordo che viene indicato solo il primo numero della cinquina, per esempio Nazionale 59: 59 60 61 62 63 con 61 e 62 in ristretta e per venezia vale lo stesso principio.

  3. Al secondo colpo entra il 62 sulla Nazionale.
    Aggiornamento all’estrazione del 10/4/2021:

    Ho selezionato la ristretta solo su Firenze con 27 28, comunque abbiamo altre due cinquine, prova tu a selezionare le ristrette come spiegato sopra.
    Inoltre sto preparando la selezione per ambo secco con in gioco quattro ambi consecutivi, prossimamente pubblichero’ l’articolo.

  4. In anteprima quattro ambi secchi sulla ruota di Napoli, la media di sfaldamento e’ circa 30 colpi: 77 78, 78 79, 79 80, 80 81; cinquina 77 78 79 80 81 a Napoli.
    il programma per la selezione lo trovi in Download e si chiama Ruotax4

  5. In attesa dell’ambo ecco le ultime ristrette per l’ambata 2×1 o in cinquina col tentativo di ambo:

    L’ immagine illustra anche la cronologia dei risultati precedenti, ricordo che viene indicato il numero iniziale della cinquina e , a destra, la ristretta.
    Per esempio A Napoli (dove c’e anche la previsione per ambo secco) abbiamo la cinquina 49 50 51 52 53 al terzo colpo (i primi due non sono stati valutati per ridurre il tempo di sfaldamento) con in ristretta 52 53.

  6. Ecco l’aggiornamento dal 22/4/2021:
    Abbiamo preso il 28 a Firenze in coppia 2×1 col 27 al quarto colpo gioco. Interessante, a Venezia, la cinquina 16/20 con 16 e 20 in ristretta, segue l’immagine con altre situazioni e la statistica precedente delle ambate entrate.

  7. Sono entrati:
    Nazionale Ambo 35 36 in cinquina al quarto colpo.
    Bari ambata 35 in 2×1 al secondo colpo.
    Torino ambata 46 in 2×1 al secondo colpo.
    L’immagine che segue indica le nuove ambate in gioco in 2×1 e le cinquine per ambata e ambo, Viene indicati il primo numero per cui, es. a Venezia, 16 17 18 19 20 e in 2×1 16 20. In rosso il coefficiente di sfaldamento, piu’ e’ alto e, normalmente, sfalda prima.

  8. Ho implementato il nuovo file Legge del Terzo che permette di individuare i numeri probabili e il nuovo Ruota con i coefficienti di sfaldamento, proviamo ora sulle ruote di Genova con 9 10 11 12 83 84 e Nazionale con 19 20 21 22 58 59. Il video spiega il funzionamento e si scaricano in download.

    VIDEOGUIDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *