Nazionale , perché non esce il 53 ?

Nazionale , perché non esce il 53 ?
Io penso che Il gioco sui numeri ritardatari sia particolarmente intrigante ma anche estremante rischioso, consiglio sempre di giocare almeno un laterale, meglio se entrambi in modo da ridurre il rischio di insuccesso a lungo termine. I sostenitori del gioco sui ritardatari consigliano di iniziare a 180 estrazioni visto che il massimo ritardo in assoluto è stato  il 34 sulla ruota di Cagliari, che uscì il 1o aprile del 2006, dopo una latitanza di 203 estrazioni. Perché non è ancora uscito il 53 sulla ruota Nazionale? vediamo la tabella degli scompensi per la quarta quindicina:NIl 54 è a +5 mentre il 53 è a -5, è palese che il 54 sia uscito più volte al posto del 53, coloro che hanno seguito i miei consigli nell’ultimo articolo si sono in parte rifatti delle perdite dovute al montante utilizzato per seguire il 53 secco.
Ora analizziamo la situazione statistica dell’intera quindicina:N1Si nota chiaramente dall’immagine che la quindicina 60 a lungo periodo di 88 estrazioni sia quasi stabile, a medio di 44 estrazioni in crescita passando da 30 a 35 sortite, mentre a breve nelle 22, 11 e 5  in lieve crescita. Cosa significa tutta questa analisi? Che probabilmente la quindicina si sta preparando a rientrare in alta frequenza guidata dal superfrequente 54 a +5 , non mi stupirei  se nelle prossime estrazioni arrivasse a +8, +9 o addirittura a +10 sotto la spinta del 53 superscompensato. Torniamo alle probabilità di sortita del 53, nell’articolo la legge del terzo dove viene indicato come calcolare la probabilità contraria con la formula 1 – 17/18 elevato a potenza n, dove n sta per il numero di estrazioni di ritardo, se applichiamo la formula a 198 di ritardo otterremo 99,9987% di probabilità mentre se la applichiamo a 298 di ritardo otterremo 99,9999% . Che insegnamento dobbiamo trarre da questo? Se il 54 ma anche il 52 non si sostituiranno al 53 potrebbe non superare il massimo storico. vediamo ora la tabella probabilistica della quindicina:N2A destra si vede come il 54 padroneggi, in dodici estrazioni è uscito cinque volte e tutto fa pensare che non si vuole fermare, ha sorpassato il 55 ora a +2 dopo l’uscita in ambo 54 55. La venus si sta esprimendo al meglio dando luogo a stravaganze statistiche tipiche della sua meccanica estrazionale, penso convenga  assecondarla. A sinistra si vedono il 54, 55, 52, 57 e 47 segnalati, il fulcro o numero portante o direttrice è sempre il 54. Visto che possono arrivare sortite multiple posso consigliare alcune strategie di gioco:

Nazionale da giovedì 8 settembre 2016
52, 53, 54  per estratto 6 colpi, ambo e terno 18 colpi
52, 53, 54, 55, 56, 57 per estratto 3 colpi, ambo e superiori 12 colpi.

Precedente Firenze terzina interessante 34 35 36 Successivo CA FI TO VE coppie 2 X 1 50 51 35 36 25 26 16 17

30 commenti su “Nazionale , perché non esce il 53 ?


  1. Estrazione nulla, come si vede nell’immagine, nessun numero uscito in quindicina 60 che pare tenga. Vediamo alla prossima se si sblocca o aspetta un altro colpo o due.
    La previsione resta invariata:
    Nazionale da giovedì 8 settembre 2016
    52, 53, 54 per estratto 6 colpi, ambo e terno 18 colpi
    52, 53, 54, 55, 56, 57 per estratto 3 colpi, ambo e superiori 12 colpi.


  2. Uscito l’ambo 47 56, come si vede dall’immagine, abbiamo preso l’estratto 56 in sestina al secondo colpo. Si vede nell’immagine che il 47 segnala il 47 e il 54 al 73%, il 56 indica 46, 47, 50 e 60 all’82%; 52 e 59 al 73%. Questi numeri potrebbero essere utili per coloro che cercano abbinamenti. Il 54, uscito tre estrazioni fa, indica sempre il 54 e il 55 come probabili al 78 e 83%.
    Per le prossime estrazioni, a partire dal 13 cm lascerei invariata la precedente previsione dell’8 cm:
    Nazionale
    52, 53, 54 per estratto 6 colpi, ambo e terno 18 colpi
    46, 47, 50,55,59 e 60 per estratto 3 colpi, ambo e superiori 12 colpi.

  3. Uscito l’estratto 52 in terzina a colpo, in ambo col 58. La quindicina, come previsto l’8 c.m. , sale in frequenza e , nelle ultime due estrazioni ha prodotto due ambi 47, 56 e 52, 58.
    Analizziamo ora la tabella probabilistica:

    Dopo due ambi la quindicina potrebbe anche prendersi un’estrazione o due di pausa oppure esplodere un terno o una quaterna. Sarebbe sufficiente che ci desse un’altro estratto, staremo a vedere. Vista la pressione del ritardatario 53 e viste le segnalazioni degli altri numeri usciti è ancora estremamente attuale la terzina
    52, 53 e 54 da giovedì 15 c.m. per sei colpi per estratto e 18 per ambo e terno.
    46 47 50 51 59 60 sestina per abbinamenti o estratto tre colpi, superiori 12 colpi

    • Estrazione nulla, nessun numero sortito, la situazione resta invariata:
      52, 53 e 54 da sabato 17 c.m. per altri 5 colpi per estratto e 17 per ambo e terno.
      46 47 50 51 59 60 sestina per abbinamenti o estratto tre colpi, superiori 12 colpi.

      Una giocata strategica sarebbe, solo per l’estrazione odierna, abbinare solo il 54 in fascia di ritardo 4, 53 e 54 due per uno.

  4. Siamo a tre estrazioni in quindicina senza esito, la situazione è incerta:

    Usciti 2 ambi in sequenza: 47,56 e 53,58, la direttrice è sempre portata dal 54 con due aperture a sinistra col 47 e a destra col 58, che genera un segmento molto lungo che va dal 47 al 58.
    La quindicina tiene, si nota chiaramente che nelle 44 , 22 e 11 è ancora in salita.
    Non cambia nulla nel pronostico:
    52, 53 e 54 da giovedì 15 c.m. per sei colpi per estratto e 18 per ambo e terno.
    46 47 50 51 59 60 sestina per abbinamenti o estratto tre colpi, superiori 12 colpi

  5. Uscito il 60, d’ora in avanti tutto è possibile: il 60 indica il 52 all’80%, mentre il 47 indica il 54 al 73%. Lo stesso 54, numero in frequenza, indica se stesso al 78%; comprensibile visto che nelle ultime 90 estrazioni è sortito 5 volte. La previsione resta invariata togliendo il 60:
    52, 53 e 54 da giovedì 15 c.m. per sei colpi per estratto e 18 per ambo e terno.
    46 47 50 51 59 cinquina per abbinamenti o estratto tre colpi, superiori 12 colpi.
    http://lottoitaliapronostici.altervista.org/wp-content/uploads/2016/09/Nz-1.jpg

  6. Altra estrazione senza estratti in quindicina 46-60 che, al momento, nonostante un solo estratto in cinque estrazioni pare tenga. Pronostico invariato:
    Nazionale 52, 53 e 54 solo per il 27 c.m. per estratto e 12 per ambo e terno.
    46 47 50 51 59 cinquina per abbinamenti o estratto tre colpi, superiori 12 colpi.

  7. Uscito il 55, si gira intorno al duecentenario, non importa. Vediamo la tabella:

    I numeri 55, 60, 56 e 47 indicano il 52 probabile, il 53 viene da -3 ed è a -2 e potrebbe recuperare. Il 54 rappresenta il numero/investimento, chi l’avesse giocato sempre nelle ultime 90 estrazioni avrebbe guadagnato, infatti è a +5.
    Dal 29/09/2016 Ruota nazionale 52, 53 e 54 per sei colpi ambato e superiori, oppure
    52, 53 e o 53 54 per 9 colpi ambata e ambo +
    46 47 50 51 59 cinquina per abbinamenti o estratto tre colpi, superiori 12 colpi.

    • Si è ripetuto il 60, nulla di nuovo e situazione invariata:
      Dal 01/10/2016 Ruota nazionale 52, 53 e 54 per 5 colpi ambato e superiori, oppure
      52, 53 e o 53 54 per 8 colpi ambata e ambo +
      46 47 50 51 59 cinquina per abbinamenti o estratto 2 colpi, superiori 11 colpi.

      • Una buona notizia per chi segue il duecentenario, l’uscita dell’ambo 48 – 56 apre un nuovo segmento statistico oltre a mantenere la quindicina ancora in attivo. Al centro abbiamo il 52 dato come più probabile seguito dal 54 e, nel bel mezzo c’è il 53. resta valida la previsione precedente:
        Dal 06/10/2016 Ruota nazionale 52, 53 e 54 per 3 colpi ambata e superiori, oppure
        52, 53 e o 53 54 per 6 colpi ambata e ambo +
        46 47 50 51 59 per abbinamenti .

    • In generale già a 90 estrazioni di ritardo abbiamo buone probabilità di sortita, è sufficiente fare la statistica di quanti numeri arrivati a 90 abbiano superato le 108.
      Il 53, come tutti i numeri, deve seguire i flussi numerici e studiando la quindicina che lo contiene si trovano i motivi di tale ritardo.
      Il 53 usci il 03/06/2015, due estrazioni prima veniva segnato il segmento 52 – 55 e i si ripetè a colpo. Da allora 52 e 54 si sono sostituiti a lui diventando superfrequenti, 52 prima e 54 poi. Pensa che chi avesse sempre giocato il 54 nelle ultime 90 estrazioni avrebbe tratto guadagno visto che ha riscontrato una media di 9 estrazioni. I Ritardatari sono ottimi segnalatori per i propri laterali che spesso si sostituiscono a loro, andrebbero sempre giocati almeno con uno di essi. Un lettore è riuscito a rifarsi parzialmente dalle perdite dovute al gioco del 53 secco quando ha iniziato, diverse estrazioni fa dopo aver letto l’articolo sul blog, a giocarlo col 54.

  8. Nicole il said:

    E se il pallino 53 e stato levato dalla boccia xche troppe persone stanno scommettendo troppi soldi???e aspettano il momento di rinserirlo appena la gente punterà un po meno??ci avete pensato?

    • Un ritardo di 200 ma anche di 300 estrazioni per un singolo numero è perfettamente comprensibile, statisticamente parlando, in un’ottica di migliaia di estrazioni. Il protocollo di preparazione dell’estrazione venus è talmente articolato con ripetuti controlli che escluderei una manipolazione da parte del banco, che comunque vince sempre, vista la sproporzione relativa ad aspettativa di vincita/premio .

      • Per essere un lottologo o non sai la materia oppure fai finta di nulla.

        Quello che è successo nell’ultimo anno con i vari 41, 39, 22, 75, 30, 70, 53 è semplicemente fuori da ogni logica.

        E adesso ci riprovano con i tre della ruota di Bari.

        E’ vergognoso che persino gente che si spaccia per ‘lottologa’ faccia la difesa d’ufficio di Lottomatica.
        Poche palle.

    • sono sempre più convinto che sia pilotato….d’altronde basta andare un pò indiedtro nel tempo quando furono arrestati finanzieri…funzionari lotto e via dicendo,non è possibile un’assenza simile,230 estrazioni….ma vi rendete conto che ogni sfera è stata estratta 12 volte..possibile che il 53 sia mai stato sfiorato? In conpenso sarei curioso sapere chi ha vinto con il 54 e con il 55….ma che caso!!!!!! 200 estrazioni di ritardo,e cè chi punta e vince con il 54 e con il 55!!!!!!!!!!!! Ma per piacere finiamola….io una visitina da perte della guardia di finanza la vedrei MOLTO BENE!!!!! ringrazio chi vorrà rispondermi…..

      • Un ritardo compreso tra 200 e 300 estrazioni per un singolo numero non è statisticamente sorprendente a fronte di circa 14.000 estrazioni fatte fin’ora dalle Venus sulle 11 ruote. Nel complesso il lotto italiano, dal 1934 ad oggi, ha prodotto circa 94.000 estrazioni. Per calcolare la probabilità di un ritardo di 230 estrazioni si utilizza la seguente formula:
        1- ((1-(17/18 elevato a potenza 230) elevato a potenza 5)) avremo come risultato 0,000009762117973211030
        pari a circa 1 probabilità su 100.000.
        Mi dispiace per chi ha perso molto inseguendo il 53, chi ha seguito questo articolo si è parzialmente rifatto col 52 e il 54. Il 54 , per esempio, è il classico numero investimento, se nelle ultime 90 estrazioni fosse stato giocato 90 volte avrebbe prodotto comunque degli utili visto che è sortito 10 volte con una media di 1 ogni 9 estrazioni. L’investimento corrisponderebbe a 90 contro un incasso di 105,60 con un utile netto di 15,60.

  9. Stanno barando,si deve portare il otto ad una estrazione settimanale ed invece di spendere soldi per la sicurezza informatica la sorveglianza ecc basta che ad ogni estrazione si inseriscano i numeri ad uno ad uno pesandoli prima su una bilancia tipo stadera poi girare il bussolotto che ne farà uscire 5 senza bisogno di nessuna manina ovviamente il tutto sempre in diretta e ripreso dalle telecamere,altro che Venus (dove ci sono sofrtwer e computer e tutto pilotabile) poi il lotto deve pubblicare le somme giocate per regione e le relative bollette vinte con l’importo e numeri,cosa la quale si dovrebbe fare subito,visto che non costa nulla,basta che mettano in rete i loro dati e cosi i giocatori saranno tutelati …

      • Ancora a negare l’evidenza, vero?

        In un anno 8 numeri hanno passato quota 130, 6 sopra 140, 2 sopra quota 180, ora il 53 ha polverizzato ogni singolo record precedente.

        A questo punto sarebbe persino più strano se il gioco NON fosse truccato.

    • davide il said:

      Concordo in pieno,parola d’ordine massima trasparenza.il problema è che il popolino crede sempre al ciuccio che vola!!secondo me anche raccogliendo una marea di firme per abolire l’estrazione telematica i monopoli farebbero di tutto per rimanere allo stato attuale,troppo conveniente tenere tutto sotto controllo!!

  10. Raffaele il said:

    Sono un tecnico informatico e mi occupo di tarare le macchine in catena di montaggio su prodotti alimentari, vi posso dire che si può tarare il sistema benissimo perché il 53 non esca mai basta non solo il peso ma anche una leggera variazione nel colore è una fotocellula non convoglierà mai quella pallina.Bisogna ritornare al vecchio braccino della bambina che tira la pallina o altrimenti tutto può essere alterato.

  11. Credo nella libertà di espressione e penso sia sbagliato censurare le critiche, anche se aspre. Sono sinceramente dispiaciuto per tutti coloro che hanno perso molto inseguendo il 53, d’altro canto penso che tutti siano consapevoli che i numeri ritardatari, proprio per motivazioni statistiche relative all’ incalcolabilità dello squilibrio e del ritorno all’equilibrio, siano imprevedibili. Un paragone potrebbe venire dalla fisica, un’automobile che viaggia a 50 Km/orari percorrerà, in folle, meno strada per fermarsi rispetto ad un’automobile che viaggia a 100 Km/orari. In teoria il limite dello squilibrio per il ritorno all’equilibrio è l’ infinito, ovvero un numero talmente alto che non è valutabile. Di fatto, i 90 numeri del lotto italiano difficilmente superano le 150 estrazioni di ritardo visto che la probabilità e di 99,9055356%, rimane comunque il fatto che le probabilità per un numero a 300 estrazioni di ritardo siano 99,9999821%, e questo tenendo presente la probabilità che nessuno de 5 numeri dia origine a una sequenza n di ritardi. Per cui esiste una probabilità contraria di 0,0000179% che un numero superi le 300 estrazioni di ritardo.
    Il meccanismo estrazionale delle venus è principalmente basato sulle leggi della fisica, , quando le sfere sono all’interno dell’urna è un getto d’aria che le mescola, il getto d’aria è imparziale. Il protocollo di preparazione delle sfere è talmente rigido, controllato e controllabile che reputo estremamente improbabile una manomissione. Per quanto riguarda il software controlla i tempi di rotazione e la durata del flusso d’aria, se anche ci fossero variazioni minime non credo possano influenzare il risultato globale. E poi chi dovrebbe mai pensare di manomettere i dispositivi? Un fantomatico Banco che comunque vince e guadagna sempre vista l’iniquità del rapporto probabilità/vincita?
    Torniamo ora alla razionalità, il 53 non potrà restare sempre nell’urna visto che ora ha raggiunto le 254 estrazioni di ritardo, vale a dire che la probabilità che superi questo limite è dello 0,0002476% siamo nell’ordine delle decine, anzi centinaia di migliaia di estrazioni, ma possibile. L’unico mezzo razionale/statistico che abbiamo a disposizione per tentare di prevederne lo sfaldamento è associarlo ad un flusso numerico, la quindicina di appartenenza. La 46-60 proviene da un lungo periodo di scompenso e sta riprendendo frequenza in queste estrazioni, prima l’ambo 46, 60 seguito dall’ambo 48, 49 indicano l’inizio della risalita. Guardando la tabella probabilistica si notano il 50 e il 51 come più probabili, potrebbero essere un’abbinamento per il 53.
    Dall’estrazione del 17/01/2017 50, 51 e 53, e/o 50, 53; 51, 53; 50, 51. le coppie andrebbero giocate almeno per 9 colpi.

Lascia un commento