Nazionale, quando uscirà il 53?

Nazionale, quando uscirà il 53? Una bella domanda, andiamo a vedere cosa dice la statistica. In precedenza abbiamo preso i due laterali 52 e 54 come consigliato nell’articolo precedente . In quest’altro articolo, la legge del terzo   si parlava di probabilità, la formula per calcolarle è questa: 17/18 elevato a potenza 217 da 99,9995895%, se anche calcoliamo  la probabilità complementare, ovvero se nessuno dei 5 numeri desse origine a una sequenza n di ritardi è sufficiente elevare a potenza 5 99,9995895% e otteniamo 99,9979477% . Dal 2005, inizio era Venus, abbiamo circa 18.000 estrazioni calcolando tutte le 11 ruote, statisticamente parlando è perfettamente normale un ritardo di 217 su 18.00 estrazioni. ora andiamo a vedere se riusciamo a valutare quanto rimarrà ancora nell’urna, per prima cosa analizziamo gli scompensi della quindicina:NzLa quindicina 46-60 sta passando alcune estrazioni di incertezza prima di andare in sottofrequenza o nuovamente in alta frequenza. Nelle 88 estrazioni cala, nelle 44  sale,  nelle 22 e nelle 11 sostanzialmente pareggia. vediamo ora la tabella probabilistica della quindicina:Nz1Ora i due migliori abbinamenti sono 55 e 58 e tutto il segmento 55, 56, 57,58. Ovviamente sconsiglio di giocare il 53 secco, sempre in terzina con 52 e 54 oppure in ristretta col 52. Le prossime sei estrazioni saranno decisive per determinare con maggiori probabilità la tendenza della quindicina.

Ricapitoliamo, per chi segue il 53 la terzina 52, 53, 54 oppure la ristretta 52, 53 come abbinamenti o alternativa 55, 56, 57, 58 e la ristretta 55, 58 dal 22/10/2016. Ricordo che le coppie per ambata si possono seguire per 9 colpi, le terzine per 6 e le quartine per 5 colpi.

Il colpo per tutte le sorti superiori comprenderebbe al lunghetta 52, 53, 54,55, 56, 57, 58 sette numeri per ambo si possono seguire anche per 18 colpi.

Precedente Giocare sulle fasce di ritardo, Milano Fascia 17 Successivo Pronostico per la Ruota di Cagliari

5 commenti su “Nazionale, quando uscirà il 53?


  1. Colpo di scena, come si vede dall’immagine è uscito il 54, subito si ripete col bel terno 54, 55, 59 ( abbiamo preso l’ambo in settina all’8^ colpo 54, 55 ) , seguito dal 57. La quindicina sale in frequenza e questo significa che siamo vicini al capolinea, col gran flusso di numeri che arriverà potrebbe esserci anche il 53. I due numeri piùprobabili sono sempre 54 e 55, come si vede dalla tabella, ci aggiungerei il 53 e giocherei anche per ambo. 53, 54, 55.

  2. L’evoluzione della quindicina ha portato prima l’estratto 57, l’ambo 56, 58 e l’ambo 51, 59:

    L’ambo 51, 59 apre il segmento che va dal 51 al 59 che trova esattamente al centro il 55 confermato dalla tabella delle quindicine a all’86 e all’88%, mentre dalla tabella dei novanta numeri viene confermato al 100%:
    il 55 è l’estratto più probabile o l’abbinamento ottimale al 53 per tentare l’ambo secco, o meglio la terzina 53, 54, 55, il 54 è un “numero investimento”, dall’8 novembre ha un coefficiente di compenso pari a +5.

  3. Entrato il 58 facente parte del segmento 51 59, il 53 è a 237, siamo a una probabilità contro 160.000, statisticamente parlando, se arrivasse a 249 saremmo a 1 contro 300.00, penso che il limite teorico/statistico delle 249 estrazioni sia probabile. Vale quanto scritto sopra: il 55 è l’estratto più probabile o l’abbinamento ottimale al 53 per tentare l’ambo secco, o meglio la terzina 53, 54, 55, il 54 è un “numero investimento”, dall’8 novembre ha un coefficiente di compenso pari a +5.

  4. Il 53 è arrivato a 240, siamo a 1 probabilità contro 195.000. E’ uscito due volte il 48 scompensato, questo è un buon segno, pare che la quindicina stia tentando il recupero degli scompensati. 54, 55 sono sempre i più probabili da soli o come abbinamenti. La terzina 53, 54, 55 risulta quindi probabile per estratto ma anche per ambo.

Lascia un commento